Elenco corsi

Scegli il tuo corso dall'indice di destra.

5. Corso 05/2020

Corso riservato alla Rete di Scuole

Corso 05/2020 – DIDATTICA a DISTANZA (DaD): ambienti, approcci, metodi e valutazione.
PAGINA ILLUSTRATIVA

dad

4 moduli i – 25 ore – 1 credito formativo – Webinar o aula Virtuale 3D. Attestato riconosciuto dal MIUR. 
L’attestato si genera automaticamente al raggiungimento dei crediti necessari.
Nessun obbligo di presenza ai webinar: videoregistrazione sempre disponibile.
Un docente tutor sempre al tuo seguito.

Docenti Autori 
Prof.ssa Laura Antichi, Docente autore, Sec. 2° grado
Tutor d'Ambiente
Prof. Gioachino Colombrita, Insegnante di Diritto Sec. 2° grado
Valeria Zangari, Formatrice PNSD-PON, docente scuola Primaria
Valerio Pedrelli - Formatore PNSD-PON, Presidente
Direzione del corso
Dirigente Scolastico della Rete di Scuole e Valerio Pedrelli - Formatore PNSD-PON, Presidente Anitel

1- Programma || 2- Valutazione
2- Guida generale
(come iscriversi alla piattaforma, come iscriversi al corso, la struttura e l’organizzazione del corso, completare le attività).
 - versione digitale   
 - versione multimediale
 - video di presentazione
 - sintesi del corso

3- ISCRIVITI E VAI AL CORSO >>
(dopo esserti iscritto alla piattaforma, fai il login e nel procedere inserisci la chiave di attivazione che ti è stata consegnata dall'Istituto)

Codice ANITeL: 05/2020
Codice Sofia:  64058
Destinatari: Insegnanti di tutti gli ordini di scuola.
Periodo: maggio 2020/settembre 2020 (con possibilità di scadenza massima 16 dicembre).
Numero moduli: 04
Totale ore: 25 di cui 8 per la visualizzazione dei webinar, 8 di ricerca e approfondimento, 8 di produzione elaborati e verifiche, 1 di socializzazione, brainstorming, condivisione e forum, corrispondenti a 1 CF.
Prerequisiti:
- Sapersi  orientare  in  una piattaforma Moodle, utilizzare il forum, inserire o scaricare allegati, partecipare a una video conferenza/webinar.
- Gestire devices aggiornati fissi o mobile, connessione internet media o veloce, cuffie e microfono.

Obiettivo strategici: l’unità formativa intende accompagnare i docenti nella didattica a distanza: approccio metodologico integrato, interazione con gli studenti, modelli per un efficace sistema di didattica a distanza, principi teorici di riferimento, indicazioni sulla progettazione e la realizzazione delle attività a distanza, modalità di tutorship. Flip teaching e Flipped classroom: metodologia e fondamenti teorici.
Valutazione: rubriche di valutazione, strumenti di valutativi online. Valutazione: rubriche di valutazione, strumenti di valutativi online ricerca di strategie e tecniche che favoriscano la gestione del gruppo-classe, così da comprendere al meglio le diverse modalità di apprendimento degli alunni, per conseguire i risultati auspicati.

Obiettivi generali
- Favorire i diversi stili di apprendimento negli ambienti di apprendimento on-line.
- Legare metodologie e strumenti ai contenuti, alle motivazioni, ai nuovi contesti.
- Potenziare la percezione e costruzione della realtà attraverso strumenti di valutazione e autovalutazione.
- Sviluppare le relazioni e il lavoro collaborativo.
- Interagire in ambienti dinamici per ottenere feedback formativi.

Obiettivi specifici
·  Progettare attività di microlearning, di valutazione nei nuovi scenari di didattica a distanza.
·  Saper valutare servendosi di strumenti specifici ed efficaci per il successo formativo ed inclusivo di tutti.
·  Considerare la valutazione e il monitoraggio in flipped learning.
·  Organizzare le attività on-line partendo dalle Competenze Europee, Nazionali, EQF, 21st Century Skills.
·  Sviluppare abilità didattiche partecipative attraverso condivisione, collaborazione, incremento del   pensiero critico.
·  Organizzare e creare Job Aids/Checklist a supporto delle attività virtuali e di valutazione.
·  Sperimentare strumenti e risorse digitali per favorire interesse e produttività.
·  Usare ambienti come estensione della classe.
·  Concretizzare l’apprendimento con la creazione di prodotti utili, che dimostrino l’avvenuta risoluzione di un problema.
·  Valutare i risultati ottenuti.

Competenze
A- area didattica (competenze disciplinari, metodologico-didattiche, comunicativo relazionali e progettuali).
✓   Favorire i diversi stili di apprendimento negli ambienti di apprendimento on-line.
✓   Legare metodologie e strumenti ai contenuti, alle motivazioni, ai nuovi contesti.
✓   Potenziare la percezione e costruzione della realtà attraverso strumenti di valutazione e autovalutazione.
B- area dell'organizzazione (competenze progettuali e organizzative di supporto alla gestione della scuola)
✓  Acquisizione della  consapevolezza  di  essere  attore  attivo  all’interno dell’organizzazione, capace di verificare la qualità dei rapporti con gli altri protagonisti che intervengono nei processi organizzativi.
C- area della professionalità (competenze relative alla dimensione etica e deontologica della funzione docente)
✓   aiutare i docenti a costruirsi un piano di ricerca personale per sviluppare la motivazione alla dimensione riflessiva della professione dell’insegnare;
✓   Fornire  strumenti  operativi  al  fine  realizzare  una  didattica  efficace, efficiente e un clima scolastico di coesistenza serena.
✓   Sviluppare le relazioni e il lavoro collaborativo.
✓   Interagire in ambienti dinamici per ottenere feedback formativi
Conoscenze
✓   Ri-Conoscere i principi per una “lezione” a distanza efficace.
✓   Ri-Conoscere le strategie per la creazione e l’implementazione di “insegnamenti efficienti”.
Abilità operative
✓ Progettare attività e-learning, di valutazione nei nuovi scenari di didattica a distanza.
✓ Saper valutare servendosi di strumenti specifici ed efficaci per il successo formativo ed inclusivo di tutti.
✓ Considerare la valutazione e il monitoraggio in flipped learning.
✓ Organizzare le attività on-line partendo dalle Competenze Europee, Nazionali.
✓ Sviluppare abilità didattiche partecipative attraverso  condivisione, collaborazione, incremento del  pensiero critico.
✓ Organizzare e creare materiale a supporto delle attività virtuali e di valutazione.
✓ Usare   ambienti   come   estensione   della classe.

CONTENUTI E STRUMENTI:

Modulo 1: IL PRINCIPIO DELLA TRASMIGRAZIONE E DEL CAMBIAMENTO.

- Le nuove connotazioni per la Flipped Classroom, il Flipped Learning e la Media Education nella DaD (didattica a distanza).
Quali strategie e teorie di riferimento.
-  Gli ambienti e le tecnologie con la scelta di contesti di rete (principali ambienti free per videoconferenze).
- Come gestire aule virtuali, come e cosa insegnare.
Guidare e implementare pratiche didattiche. I compiti. Alcune proposte.

Modulo 2: IL PRINCIPIO DELLA SELEZIONE NELLA COMPLESSITÀ TRA LE SCELTE NUOVE E IL CONTINUUM.
Il microlearning e le fasi dell’attività didattiche.
Gli strumenti indispensabili nella DaD.
- Recuperare, costruire, sostenere prerequisiti. I device.
Le applicazioni, quali caratteristiche. Audio, video, presentazioni, elaborazione di documenti. Gestione degli ambienti di web Conferencing e quello che permettono di fare.
Sviluppo delle interazioni.
Alcune proposte.

Modulo 3: IL PRINCIPIO DELLA VALUTAZIONE TRASVERSALE PARTECIPATA.
Assiomi di riferimento per una valutazione a distanza.
Le competenze. Le rubriche valutative.
- Il feedback continuo ed educativo attraverso strumenti di monitoraggio.
- Schede, checklist, portfolios.
Le applicazioni on line.
Comprendere cosa si intende per approccio evolutivo alla valutazione e all'apprendimento. Il miglioramento dei risultati.

Modulo 4: IL PRINCIPIO DELLA VALUTAZIONE E IL MODELLO PARTECIPATIVO.
- Il problem solving.
- La valutazione come gioco on line.
- Usare applicativi.
- La ripetizione.
- Potenzialità del gioco nella valutazione.

Azioni
Rilevazione di bisogni attraverso la somministrazione del monitoraggio d'ingresso
- Creazione delle guide all'iscrizione nella FAD e al corso
Predisposizione degli ambienti
- Attivazione degli strumenti
- Implementazione dei materiali di studio e delle attività
- Gestione dei forum
- Predisposizione di 8 videolezioni tramite webinar pre-registrati
- Counseling e consulenza con sportelli d'ascolto tramite webinar sincroni a piccoli gruppi sulle tematiche del modulo
- Tutoring e Valutazione delle attività
Rilevazione dei risultati attraverso la somministrazione del monitoraggio finale
Produzione e invio dell'attestato

Ambienti utilizzati:
1- La piattaforma Anitel-fad Moodle (https://www.anitel.cloud/fad) costituisce l’ambiente ufficiale di partenza in grado di tracciare le attività in cui trovare l’implementazione completa del percorso: l’iscrizione al corso, il calendario, la tabella dei crediti, le dispense, le guide, i video tutorial, i forum tematici, il repository degli elaborati, i monitoraggi, il portfolio personale e il registro, la valutazione e la certificazione finale. Le attività sulla piattaforma non sono legate a un orario o a un giorno specifico, consentendo una completa libertà d’azione dagli impegni quotidiani.
2- I webinar sincroni di consulenza e tutoring a piccoli gruppi. 

Iscrizioni
L’iscrizione alla piattaforma sarà completata da parte del corsista secondo le guide fornite (versione digitale>>  - versione multimediale>>  video presentazione>>). Una volta iscrittosi, dovrà completare i moduli dei dati personali sul proprio profilo, indispensabili per la certificazione. L’iscrizione al corso avverrà tramite una chiave che ANITeL comunicherà all’Istituto.

Tutti i dati personali necessari all’iscrizione alla piattaforma, alla valutazione e all’attestazione finale saranno trattati secondo le norme vigenti e utilizzati all'unico scopo di poter organizzare e condurre i percorsi formativi ANITeL.

1- Programma || 2- Valutazione
2- Guida generale
(come iscriversi alla piattaforma, come iscriversi al corso, la struttura e l’organizzazione del corso, completare le attività).

     - versione digitale
     - versione multimediale
     - video di presentazione
     - sintesi del corso