Pagine illustrative

3. Corso 03/2019

Costruire percorsi in ambienti mediati dalla tecnologia
Digital skills in the classroom - Universal Design for Learning
Dalla progettazione alla valutazione 
Su Piattaforma SOFIA 


Digital skills in the classroom. Fornire molteplici mezzi di rappresentazione, di azione, di espressione e di coinvolgimento. Supportare i docenti nell’uso didattico delle nuove tecnologie allo scopo di elaborare unità di apprendimento integrate nella didattica per competenze migliorando i processi dell'insegnamento e dell’apprendimento. 
 Sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa. Il corso vuole introdurre la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa e potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione delle TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola.
50 ore valide per l'obbligo formativo corrispondenti a 2 CF. Attestato  riconosciuto dal MIUR. Spese di contributo all'associazione (70,00 euro) deducibili dal bonus formazione.

Docente Autore e Direttore del CorsoProf. Carmine Iannicelli, Insegnante di materie letterarie, latino e greco Scuola Sec. 2° grado 
Docente Tutor: Pietra Saia 
Tutor d'Ambiente: Gioachino Colombrita, Insegnante di Diritto Scuola Sec. 2° grado
ISCRIZIONE: 1) Se utilizzi  la carta docente, prima genera il buono su Sofia, poi allegalo al punto 7) qui in elenco.
2) Se utilizzi un versamento personale, allega copia digitale al punto 7) qui in elenco.

1-2 Calendario e Valutazione (in progress)
3- Guida: come iscriversi al corso
3- Come utilizzare la carta docente
4- Guida: come partecipare agli incontri sincroni
5- Contributo all'associazione
6- Guida: allegare copia digitale
7- ISCRIVITI Allega copia digitale del versamento (Login necessario)
8- Contatti e Assistenza
9- VAI AL CORSO (disponibile alla data di apertura)

Codice: 03/2019
Codice Sofia: 23689
Livello: medio-avanzato
Numero d’iscrizioni: minimo 10, massimo 60
Destinatari: tutti gli ordini di scuola. Docenti, personale scolastico, operatori, formatori, educatori.
Contributo all'associazione: 70,00 euro
Periodo: Gennaio/Marzo 2019
Inizio: 30 gennaio
Numero moduli: 08
Durata in settimane: 8 + 4 per approfondimenti
Totale ore: 50 di cui 16 in presenza virtuale sincrona tramite webinar o mondi virtuali 3D, 16 di ricerca e approfondimento, 16 di produzione elaborati e verifiche, 2 di socializzazione, brainstorming, condivisione e forum, corrispondenti a 2 UCF.
Numero di incontri sincroni: 08 tramite Webinar e/o diretta streaming o Aula 3D
Giorno e ora incontro settimanale: al mercoledì ore 21:15
Prerequisiti: sapersi orientare in una piattaforma LMS Moodle, utilizzare il forum, inserire o scaricare allegati, partecipare a una video conferenza, entrare in un’aula virtuale 3D
Requisiti tecnici: devices aggiornati fissi o mobile, connessione internet media o veloce, cuffie e microfono

 Descrizione
Il corso vuole introdurre la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa e potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione delle TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola.

Obiettivi generali:
1.       introdurre la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa;
2.       potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione delle TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;
3.       sostenere i corsisti nel processo di sviluppo delle competenze di natura culturale, disciplinare, didattico, metodologico, relazionale, ecc., supportandoli anche nell’elaborazione di documentazione e nell’attività di ricerca online;
4.       coordinare e supportare l’attività, gestendo le interazioni del/i gruppo/i;
5.       sostenere i corsisti nell’attività di progettazione e pianificazione delle attività di documentazione degli interventi previsti dal dispositivo formativo;
6.       promuovere e sostenere la nascita e lo sviluppo di comunità di pratica, finalizzate allo sviluppo professionale;
7.       diffondere la conoscenza dei processi cognitivi e delle strategie di apprendimento;
8.       sostenere l’uso di strumenti digitali e il loro funzionamento;
9.       potenziare l’infrastrutturazione digitale della scuola con soluzioni “leggere”, sostenibili e inclusive;
10.   trasformare i laboratori scolastici in luoghi per l’incontro tra sapere e saper fare, ponendo al centro l’innovazione;
11.   passare da didattica unicamente “trasmissiva” a didattica attiva, promuovendo ambienti digitali flessibili.

 Ambienti utilizzati:

1- La piattaforma Anitel-fad Moodle (https://www.anitel.cloud/fad/) costituisce l’ambiente ufficiale di partenza in grado di tracciare le attività in cui trovare l’implementazione completa del percorso: l’iscrizione al corso, il calendario, la tabella dei crediti, le dispense, le guide, i videotutorial, i forum tematici, il repository degli elaborati, i monitoraggi, il portfolio personale e il registro, la valutazione e la certificazione finale (badge e attestato). Le attività sulla piattaforma non sono legate a un orario o a un giorno specifico, consentendo una discreta libertà d’azione dagli impegni quotidiani.

2- La diretta streaming, il webinar o il web conference per gli incontri sincroni di introduzione, approfondimento e conclusione di ogni modulo. In alternativa potrà essere usata l'aula 3D dei mondi virtuali.

3- Il Repository: la completa archiviazione multimediale dell’esperienza consente, in caso di assenza o di dubbi, una documentazione preziosa per il recupero e l'approfondimento sulle unità svolte.

Modalità: durante l'incontro introduttivo saranno illustrati gli ambienti d'apprendimento utilizzati tramite webinar e diretta streaming. Gli incontri sincroni (presenza virtuale) hanno lo scopo di counseling verso i corsisti, di riepilogo o chiarimenti del modulo precedente, di illustrazione dei successivi e di dimostrazione pratica e diretta delle varie applicazioni introdotte e loro contestualizzazione didattica. Ogni incontro verrà registrato e implementato nel repository per agevolarne il recupero in caso di assenza e l'approfondimento.

Il corso sarà interamente implementato sulla piattaforma LMS Moodle Anitelfad in grado di permettere socializzazione, condivisione, confronto, implementazione di risorse e compiti, tracciamento ai fini dell'attestato conclusivo (Ente accreditato per la formazione dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca con Prot. n. AOODGPER15315 del 27 luglio 2007).

CONTENUTI E STRUMENTI: (soggetti ad eventuale aggiornamento ed integrazione)

Attività previste

Contenuti

Competenze specifiche

Metodologie

Modulo 1

Linee pedagogiche

Instructional Design

Ambienti di apprendimento

Architetture. Modelli e teorie

Approcci e strategie didattiche

 

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Cercare, analizzare e valutare le informazioni;

-       Trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni;

-       Usare gli strumenti in modo efficace e creativo;

-       Comunicare, collaborare, produrre e pubblicare contenuti;

-       Conoscere la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa;

-       Potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione delle TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

 

Specifiche

-       Identificare, sviluppare o valutare materiali didattici o programmi di formazione sull’uso delle TIC;

-       Integrare le TIC nell’attività educativa e didattica per migliorare l’apprendimento e potenziare altre competenze professionali;

-       Armonizzare approcci e strategie didattiche e linguaggio delle TIC;

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale

Modulo 2

Innovazione nella scuola e Tecnologie Didattiche

Definizione di TD Storia e basi teoriche

TIC e innovazione scolastica

Le azioni del PNSD: Sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e

processi di didattica attiva e collaborativa;

• Processi didattici per l'integrazione del mobile negli ambienti di apprendimento

e uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

•  scenari e processi didattici per l’integrazione del

mobile negli ambienti di apprendimento e uso di dispositivi individuali a scuola (Bring Your Own Device –

BYOD);

• sistemi informativi integrati per il lavoro collaborativo, la gestione condivisa di contenuti digitali,

la reportistica e il supporto alle decisioni;

• uso di piattaforme di formazione;

• sicurezza dei dati e privacy;

• educazione ai media e ai social network;

•collaborazione e comunicazione in rete;

• cittadinanza digitale;

• ricerca, selezione, organizzazione di informazioni.

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Cercare, analizzare e valutare le informazioni;

-       Trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni;

-       Usare gli strumenti in modo efficace e creativo;

-       Comunicare, collaborare, produrre e pubblicare contenuti;

-       Conoscere la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa;

-       Conoscere i contenuti e l’impianto pedagogico del PNSD;

-       Conoscere i principali processi didattici per l'integrazione del mobile negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

-       Potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione del le TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

Specifiche

-       Identificare, sviluppare o valutare materiali didattici o programmi di formazione sull’uso delle TIC;

-       Integrare le TIC nell’attività educativa e didattica per migliorare l’apprendimento e potenziare altre competenze professionali;

-       Armonizzare approcci e strategie didattiche e linguaggio delle TIC;

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale

Modulo 3

Processi di apprendimento/insegnamento e TD

Ruolo delle TIC nei processi di apprendimento

 

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Conoscere i principali processi didattici per l'integrazione del mobile negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

Specifiche

-       Integrare le TIC nell’attività educativa e didattica per migliorare l’apprendimento e potenziare altre competenze professionali e disciplinari;

-       Armonizzare approcci e strategie didattiche e linguaggio delle TIC;

 

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale

Modulo 4

Linee tematiche del PNSD

Didattica basata su progetti interdisciplinari

Progettazione e realizzazione di presentazioni basate su TIC

 

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Conoscere i contenuti e l’impianto pedagogico del PNSD;

-       Rafforzare la preparazione del personale in materia di competenze digitali, raggiungendo tutti gli attori della comunità scolastica;

Specifiche

-       Alfabetizzazione informativa e digitale (information literacy e digital literacy):ruolo dell’informazione e dei dati nello sviluppo di una società interconnessa basata sulle conoscenze e l’informazione;

-       Promuovere il legame tra innovazione didattica e tecnologie digitali

-       Sviluppare standard efficaci, sostenibili e continui nel tempo per la formazione all’innovazione didattica;

-       potenziare l’infrastrutturazione digitale della scuola con soluzioni “leggere”, sostenibili e inclusive

-       trasformare i laboratori scolastici in luoghi per l’incontro tra sapere e saper fare, ponendo al centro l’innovazione;

 

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale

Modulo 5

Discipline e TIC

TIC e propria disciplina

Uso di strumenti informatici (WP, fogli elettronici, DBMS, editori grafici, ecc) nella didattica della propria

Disciplina.

Software specifici

 

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Cercare, analizzare e valutare le informazioni;

-       Trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni;

-       Usare gli strumenti in modo efficace e creativo;

-       Comunicare, collaborare, produrre e pubblicare contenuti;

-       Conoscere la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa;

-       Conoscere i contenuti e l’impianto pedagogico del PNSD;

-       Conoscere i principali processi didattici per l'integrazione delle TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

-       Potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione del mobile negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

Specifiche

-       Identificare, sviluppare o valutare materiali didattici o programmi di formazione sull’uso delle TIC;

-       Integrare le TIC nell’attività educativa e didattica per migliorare l’apprendimento e potenziare altre competenze professionali e disciplinari;

-       Armonizzare approcci e strategie didattiche e linguaggio delle TIC;

-       Utilizzare una vasta gamma di strumenti di comunicazione (posta elettronica, chat, SMS, messaggistica istantanea, blog, micro-blog, reti sociali) per la comunicazione on-line.

-       Creare e gestire i contenuti con strumenti di collaborazione (ad esempio calendari elettronici, i sistemi di gestione del progetto, di correzione in linea, fogli di calcolo on-line).

-       Partecipare attivamente a spazi online e utilizzo diversi servizi online (ad esempio servizi pubblici, e-banking, lo shopping online).

-       Utilizzare le funzioni basiche e/o avanzate di strumenti di comunicazione (ad esempio, videoconferenza, condivisione di dati, condivisione di applicazioni).

-       Acquisire abilità nella didattica per competenze, nello sviluppo delle competenze, nell’accompagnamento all'impiego degli ambienti digitali;

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale

Modulo 6

Collaborare e apprendere in rete

Valore aggiunto delle reti telematiche alla didattica in rete

Software specifici

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Cercare, analizzare e valutare le informazioni;

-       Trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni;

-       Usare gli strumenti in modo efficace e creativo;

-       Comunicare, collaborare, produrre e pubblicare contenuti;

-       Conoscere la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa;

-       Conoscere i contenuti e l’impianto pedagogico del PNSD;

-       Potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione delle TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

Specifiche

-       Identificare, sviluppare o valutare materiali didattici o programmi di formazione sull’uso delle TIC;

-       Integrare le TIC nell’attività educativa e didattica per migliorare l’apprendimento e potenziare altre competenze professionali;

-       Armonizzare approcci e strategie didattiche e linguaggio delle TIC;

-       Utilizzare una vasta gamma di strumenti di comunicazione (posta elettronica, chat, SMS, messaggistica istantanea, blog, micro-blog, reti sociali) per la comunicazione on-line.

-       Creare e gestire i contenuti con strumenti di collaborazione (ad esempio calendari elettronici, i sistemi di gestione del progetto, di correzione in linea, fogli di calcolo on-line).

-       Partecipare attivamente a spazi online e utilizzo diversi servizi online (ad esempio servizi pubblici, e-banking, lo shopping online).

-       Utilizzare le funzioni basiche e/o avanzate di strumenti di comunicazione (ad esempio, videoconferenza, condivisione di dati, condivisione di applicazioni).

-       Utilizzare le funzioni basiche e/o avanzate di strumenti di collaborazione in rete (ad esempio, videoconferenza, condivisione di dati, condivisione di applicazioni).

-       Acquisire abilità nella didattica per competenze, nello sviluppo delle competenze, nell’accompagnamento all'impiego degli ambienti digitali;

-       Utilizzare metodologie e-learning.

 

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale

Modulo 7

Formazione in rete

Progettazione e utilizzo di piattaforme online

Software specifici

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Cercare, analizzare e valutare le informazioni;

-       Trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni;

-       Usare gli strumenti in modo efficace e creativo;

-       Comunicare, collaborare, produrre e pubblicare contenuti;

-       Conoscere la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa;

-       Conoscere i contenuti e l’impianto pedagogico del PNSD;

-       Potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione delle TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

Specifiche

-       Identificare, sviluppare o valutare materiali didattici o programmi di formazione sull’uso delle TIC;

-       Integrare le TIC nell’attività educativa e didattica per migliorare l’apprendimento e potenziare altre competenze professionali;

-       Armonizzare approcci e strategie didattiche e linguaggio delle TIC;

-       Utilizzare una vasta gamma di strumenti di comunicazione (posta elettronica, chat, SMS, messaggistica istantanea, blog, micro-blog, reti sociali) per la comunicazione on-line.

-       Creare e gestire i contenuti con strumenti di collaborazione (ad esempio calendari elettronici, i sistemi di gestione del progetto, di correzione in linea, fogli di calcolo on-line).

-       Partecipare attivamente a spazi online e utilizzo diversi servizi online (ad esempio servizi pubblici, e-banking, lo shopping online).

-       Utilizzare le funzioni basiche e/o avanzate di strumenti di comunicazione (ad esempio, videoconferenza, condivisione di dati, condivisione di applicazioni).

-       Utilizzare le funzioni basiche e/o avanzate di strumenti di collaborazione in rete (ad esempio, videoconferenza, condivisione di dati, condivisione di applicazioni).

-       Acquisire abilità nella didattica per competenze, nello sviluppo delle competenze, nell’accompagnamento all'impiego degli ambienti digitali;

-       Utilizzare metodologie e-learning.

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale

Modulo 8

Valutazione e TIC

Progettazione delle prove di valutazione Valutazione dell’apprendimento basata su sistemi automatici

Software specifici

Generali

-       Usare in modo critico e consapevole le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC);

-       Cercare, analizzare e valutare le informazioni;

-       Trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni;

-       Usare gli strumenti in modo efficace e creativo;

-       Comunicare, collaborare, produrre e pubblicare contenuti;

-       Conoscere la sperimentazione e diffusione di applicativi, metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa;

-       Conoscere i contenuti e l’impianto pedagogico del PNSD;

-       Potenziare competenze e abilità nel sostenere processi didattici per l'integrazione del le TIC negli ambienti di apprendimento e l’uso di dispositivi individuali e collettivi a scuola;

Specifiche

-       Identificare, sviluppare o valutare materiali didattici o programmi di formazione sull’uso delle TIC;

-       Integrare le TIC nell’attività educativa e didattica per migliorare l’apprendimento e potenziare altre competenze professionali;

-       Armonizzare approcci e strategie didattiche e linguaggio delle TIC;

-       Utilizzare una vasta gamma di strumenti di comunicazione (posta elettronica, chat, SMS, messaggistica istantanea, blog, micro-blog, reti sociali) per la comunicazione on-line.

-       Creare e gestire i contenuti con strumenti di collaborazione (ad esempio calendari elettronici, i sistemi di gestione del progetto, di correzione in linea, fogli di calcolo on-line).

-       Partecipare attivamente a spazi online e utilizzo diversi servizi online (ad esempio servizi pubblici, e-banking, lo shopping online).

-       Utilizzare le funzioni basiche e/o avanzate di strumenti di comunicazione (ad esempio, videoconferenza, condivisione di dati, condivisione di applicazioni).

-       Utilizzare le funzioni basiche e/o avanzate di strumenti di collaborazione in rete (ad esempio, videoconferenza, condivisione di dati, condivisione di applicazioni).

-       Acquisire abilità nella didattica per competenze, nello sviluppo delle competenze, nell’accompagnamento all'impiego degli ambienti digitali;

-       Utilizzare metodologie e-learning;

-       Utilizzare strumenti di valutazione degli apprendimenti.

Lezione frontale

Apprendimento cooperativo

Caso di studio

Didattica laboratoriale


1-2 Calendario e Valutazione (in progress)
3- Guida: come iscriversi al corso
3- Come utilizzare la carta docente
4- Guida: come partecipare agli incontri sincroni
5- Contributo all'associazione
6- Guida: allegare copia digitale
7- ISCRIVITI Allega copia digitale del versamento (Login necessario)
8- Contatti e Assistenza
9- VAI AL CORSO (disponibile alla data di apertura)