Pagine illustrative

2. Corso 02/2019

Progettazione Europea Erasmus+

Migliorare la conoscenza del programma Erasmus+ (azioni K1, K2) per accrescere le opportunità di accesso ai finanziamenti europei, favorire la conoscenza degli strumenti di progettazione.
Su Piattaforma SOFIA


Docente Autore e Direttore del Corso: Prof. Carmine Iannicelli, Insegnante di materie letterarie, latino e greco Scuola Sec. 2° grado
Docente Tutor: Pietra Saia
Tutor d'Ambiente: Gioachino Colombrita, Insegnante di Diritto Scuola Sec. 2° grado

1-2 Calendario e Valutazione (in progress)
3- Guida: come iscriversi al corso
4- Guida: come partecipare agli incontri sincroni
5- Contributo all'associazione
6- Guida: allegare copia digitale
7- ISCRIVITI Allega copia digitale del versamento (Login necessario)
8- Contatti e Assistenza
9- VAI AL CORSO (disponibile alla data di apertura)
10- Scarica brochure

Breve descrizione:
La strategia Europa 2020 ha ridisegnano gli obiettivi strategici della programmazione e gestione delle politiche dell’Unione europea volta a rafforzare la coesione sociale. Sono state determinate nuove priorità di intervento (innovazione sociale, riduzione della dispersione scolastica, lotta alla povertà e all’esclusione sociale, sviluppo di nuove competenze per nuovi lavori). Queste novità richiedono un aggiornamento e un empowerment della capacità degli operatori di orientarsi nella redazione della programmazione strategica e di cogliere le opportunità offerte dai programmi di finanziamento dell’Unione europea. Il programma Erasmus+ intende migliorare le competenze e le prospettive professionali e modernizzare l'istruzione, la formazione e l'animazione socioeducativa. Il programma dispone di un bilancio di 14,7 miliardi di euro per sette anni, il 40% in più rispetto alla spesa attuale, riflettendo l'impegno dell'UE a investire in questi settori. Erasmus+ offre l'opportunità – tenendo conto delle priorità politiche comuni trasversali e di quelle per il settore Scuola - di studiare, formarsi, acquisire esperienza professionale e fare volontariato all'estero, sostiene partenariati transnazionali fra organizzazioni che operano nei settori dell'istruzione, della formazione e della gioventù per favorire la collaborazione e riavvicinare il mondo dell'istruzione e del lavoro, con l'obiettivo di far fronte all'attuale fabbisogno di competenze in Europa. Pertanto, il corso intende offrire un percorso aperto a chiunque voglia essere innovativo e orientato a nuove conoscenze e ad acquisire contenuti e pratiche di progettazione.

Codice: 02/2019
Codice Sofia: 31847
Livello: base
Numero d'iscrizioni: minimo 10, massimo 60
Destinatari: tutti gli ordini di scuola
Periodo: novembre 2018/gennaio 2019
Data d’inizio: 26 novembre 2018
Giorno degli incontri sincroni: lunedì alle ore 21:15
Numero moduli: 08
Durata in settimane: 8+4 di recupero e approfondimento
Totale ore: 50 di cui 16 in presenza virtuale sincrona tramite webinar o mondi virtuali 3D, 16 di ricerca e approfondimento, 16 di produzione elaborati e verifiche, 2 di socializzazione, brainstorming, condivisione e forum, corrispondenti a 2 CF
Numero di incontri sincroni: 08 tramite Webinar e/o diretta streaming o Aula 3D
Giorno e ora incontro settimanale: da stabilire
Prerequisiti: saper orientarsi in una piattaforma LMS Moodle, utilizzo dei forum, inserire o scaricare allegati, partecipare a una video conferenza, entrare in un’aula virtuale 3D
Requisiti tecnici: devices aggiornati fissi o mobile, connessione internet media o veloce, cuffie e microfono
Versamento all’Associazione: 70,00 €
Obiettivi generali:
1.  Introdurre alla capacità di analisi e comprensione del programma Erasmus+ (azioni K1, K2)  per accrescere le opportunità di accesso ai finanziamenti europei
2.  Favorire la conoscenza degli strumenti di progettazione
3.  Approfondire il confronto sugli aspetti di maggiore criticità legati alle fasi della
progettazione
4.  Acquisire competenze e strumenti pratici e immediatamente spendibili in materia di project management, con particolare riferimento alla progettazione finanziata
5.  Offrire strumenti redazionali per la presentazione dei formulari

Ambienti utilizzati:

1- La piattaforma Anitel-fad Moodle ( https://www.anitel.cloud/fad ) costituisce l’ambiente ufficiale di partenza in grado di tracciare le attività in cui trovare l’implementazione completa del percorso: l’iscrizione al corso, il calendario, la tabella dei crediti, le dispense, le guide, i videotutorial, i forum tematici, il repository degli elaborati, i monitoraggi, il portfolio personale e il registro, la valutazione e la certificazione finale (badge e attestato). Le attività sulla piattaforma non sono legate a un orario o a un giorno specifico, consentendo una discreta libertà d’azione dagli impegni quotidiani.

2- La diretta streaming, il webinar o la web conference per gli incontri sincroni di introduzione, approfondimento e conclusione di ogni modulo. In alternativa potrà essere usata l'aula 3D dei mondi virtuali.

3- Il Repository: la completa archiviazione multimediale dell’esperienza consente, in caso di assenza o di dubbi, una documentazione preziosa per il recupero e l'approfondimento sulle unità svolte.

Modalità: durante l'incontro introduttivo saranno illustrati gli ambienti d'apprendimento utilizzati tramite webinar e diretta streaming. Gli incontri sincroni (presenza virtuale) hanno lo scopo di counseling verso i corsisti, di riepilogo o chiarimenti del modulo precedente, di illustrazione dei successivi e di dimostrazione pratica e diretta delle varie applicazioni introdotte e loro contestualizzazione didattica. Ogni incontro verrà registrato e implementato nel repository per agevolarne il recupero in caso di assenza e l'approfondimento.

Il corso sarà interamente implementato sulla piattaforma LMS Moodle Anitelfad in grado di permettere socializzazione, condivisione, confronto, implementazione di risorse e compiti, tracciamento ai fini dell'attestato conclusivo (Ente accreditato per la formazione dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca con Prot. n. AOODGPER15315 del 27 luglio 2007).

CONTENUTI E STRUMENTI: (soggetti ad eventuale aggiornamento ed integrazione)
Modulo 1: L’EuroProgettazione: i Principi
I finanziamenti europei diretti e indiretti 2014-2020

Modulo 2: Strumenti di progettazione
PCM (Project Cycle Management):
Logical Framework Approach (LFA)
Work Breackdown Structure (WBS)

Modulo 3: Il programma Erasmus Plus
A.  Analisi della documentazione normativa europea

Modulo 4: Il programma Erasmus Plus
La Programme Guide e la Guide for Experts
Registrazione al portale EU Login e URF
Le fonti di informazione: portale dell’Unione italiano ed europeo, siti tematici, Gateway,  eTwinninLive

Modulo 5: Il programma Erasmus Plus: azioni K1
Analisi dei Formulari
Laboratorio di progettazione: simulazioni pratiche

Modulo 6: Il programma Erasmus Plus: azioni K2
Analisi dei Formulari
Laboratorio di progettazione: simulazioni pratiche

Modulo 7: Il programma Erasmus Plus: azioni K1-K2
La gestione amministrativa e la rendicontazione dei costi (timesheet, rapporto attività, documenti giustificativi)

Modulo 8: Il programma Erasmus Plus
Laboratorio di progettazione: Redazione dei formulari.

1-2 Calendario e Valutazione (in progress)
3- Guida: come iscriversi al corso
4- Guida: come partecipare agli incontri sincroni
5- Contributo all'associazione
6- Guida: allegare copia digitale
7- ISCRIVITI Allega copia digitale del versamento (Login necessario)
8- Contatti e Assistenza
9- VAI AL CORSO (disponibile alla data di apertura)
10- Scarica brochure