Corsi anno scolastico 2021-2022

6. EAS (Episodi di Apprendimento Situati). Sviluppo di competenze in ambienti digitali complessi.

Corso 06-2021/2022 - EAS (Episodi di Apprendimento Situati). Sviluppo di competenze in ambienti digitali complessi.

PAGINA ILLUSTRATIVA DEL CORSO
PERFEZIONAMENTO ISCRIZIONE

Primo livello – terza edizione - Codice SOFIA: 87378
Dai Media Tradizionali ai Media Interattivi. Uso e produzione di audio, podcast, video nella didattica veicolata da prodotti cross-mediali.

eas1

8 moduli i – 25 ore – 1 credito formativo – Webinar o aula Virtuale 3D. Attestato riconosciuto dal MIURNessun obbligo di presenza ai webinar: videoregistrazione sempre disponibile. Forum per la collaborazione, il confronto e la condivisione. Un docente-tutor sempre al tuo seguito durante il percorso.
E' possibile optare per un percorso alternativo personalizzato che prevede 50 di cui 16 per la visualizzazione dei webinar, 16 di ricerca e approfondimento, 16 di produzione elaborati e verifiche, 2 di socializzazione, brainstorming, condivisione e forum, corrispondenti a 2 CF.

Docente: Laura Antichi
Tutor d'Ambiente: Gioachino Colombrita, 
Direzione del corso: Presidente ANITeL

1- Programma
2- Guida: come iscriverti alla piattaforma 
3- Guida: come iscriversi al corso (solo per iscrizione individuale)
4- Guida: come partecipare agli incontri sincroni
5- Guida: contributo all'associazione (solo per iscrizione individuale)
6- Guida: come allegare copia digitale (solo per iscrizione individuale)
7- ISCRIVITI Allega copia digitale del versamento (solo per iscrizione individuale- prima devi loggarti)
8- Contatti e Assistenza
9- VAI AL CORSO  (disponibile alla data prevista)

1-Dati (da perfezionare)
Codice ANITeL: 06-2021/2022
Codice Sofia: 87378 (inserisci sul portale Sofia per la ricerca)
Destinatari: Docenti e assistenti di tutti gli ordini di scuola, professionisti, educatori e formatori
Primo livello
Iscrizione: individuale o tramite Istituto con convenzione (rete di Scuole - generalmente finanziato dall’Istituto). 
Inizio Corso: settembre/ottobre 2021 (da perfezionare).
Termine Corso:  secondo il calendario con possibilità di scadenza massima 30 maggio 2022.
Numero moduli totale: 08 (cadenza settimanali)
Totale ore: 25 di cui 8 per la visualizzazione dei webinar, 8 di ricerca e approfondimento, 8 di produzione elaborati e verifiche, 1 di socializzazione, brainstorming, condivisione e forum, corrispondenti a 1 CF.
E' possibile optare per un percorso alternativo personalizzato che prevede 50 di cui 16 per la visualizzazione dei webinar, 16 di ricerca e approfondimento, 16 di produzione elaborati e verifiche, 2 di socializzazione, brainstorming, condivisione e forum, corrispondenti a 2 CF.

BREVE DESCRIZIONE
Corso di progettazione didattica evoluta sugli EAS (Episodi di Apprendimento Situati), rivolto a docenti. Gli strumenti e gli ambienti EAS (Episodi di Apprendimento Situati) sono rimappati in chiave pedagogico-didattica con integrazione di pensiero computazionale, realtà virtuale e aumentata. L’obiettivo è il potenziamento dell’approccio emozionale, di simulazione ed epistemologico. Le esperienze con pratiche autentiche degli studenti sono valorizzate in rapporto alla progettazione per competenze. Le Culture Partecipative e la Media Education sono l’obiettivo di produzione riflessiva e di comunicazione, che stimolano studenti e docenti alla collaborazione e alla circolazione delle idee. I contesti individuali dei partecipanti all’apprendimento possono essere poco o molto tecnologici, ma partendo dall’aula scolastica e dalla sua strutturazione dinamica si può superare l’esclusione. Il concetto da perseguire è la riflessività critica, la partecipazione consapevole alle conoscenze, la co-costruzione dei saperi per competenze. Nel contesto del Corso ogni modulo sarà articolato in forma laboratoriale virtuale.

Obiettivi Generali         

· Progettare un EAS con approfondimento di alcune applicazioni consigliate.
· Progettare compiti autentici e di realtà nella didattica flip ed EAS per attivare gli studenti all’apprendimento competente.
· Creare contesti di problem solving per lo sviluppo delle competenze.
· Riferirsi alle Competenze Europee, alle Nazionali, a EQF, a 21st century skills.
· Predisporre schede e strumenti per la valutazione autentica del compito di realtà.
· Utilizzare il format predisposto di progettazione.
· Condividere le proposte operative.
· Valutare l'efficacia della Media Education in classe.
· Contribuire con riflessioni alla condivisione di proposte creative.
· Affrontare la complessità scegliendo microcontenuti altamente formalizzanti e trasferibili.
· Adottare il modello dell’apprendimento collaborativo.

Obiettivi Specifici (Competenze in uscita)           

1. Progettare un’attività nel contesto flip ed EAS (Episodi di Apprendimento Situati).
2. Organizzare le attività partendo dalle Competenze Europee, Nazionali, EQF, 21st Century Skills, DigComp Edu.
3. Sviluppare abilità didattiche attraverso la condivisione, partecipazione, collaborazione, pensiero critico.
4. Organizzare e creare Job Aids/Checklist a supporto delle attività in classe.
5. Usare ambienti e contesti.
6. Diffondere l’informazione e pubblicare.
7. Concretizzare l’apprendimento con la creazione di un prodotto utile che dimostri l’avvenuta risoluzione di un problema.
8. Valutare i risultati ottenuti.
9. Creare e implementare un progetto didattico

PRODOTTI PREVISTI:
• Format di progettazione di un compito di realtà.
• Schede di valutazione autentica per i compiti di realtà.
• Schede di riflessione metacognitiva, di PeerReview, di SelfReview.

CONTENUTI E STRUMENTI: (soggetti ad eventuale aggiornamento ed integrazione)

Modulo 1: AMBIENTI DIGITALI COMPLESSI, EAS, COMPETENZE, DIDATTICA. I contesti tecnologici (digitali e non digitali) come ipotesi di lavoro e di problem solving. La simulazione e le pratiche di apprendimento. Praticare il problem solving come metodologia usando occasioni e strumenti.

Modulo 2: DALLA COMPLESSITÀ ALLA SEMPLESSITÀ attraverso la macro e micro progettazione EAS. La gestione degli spazi situati e la loro scelta. Sobrietà e ridondanza tecnologica. Riorganizzare il contesto d’aula. Modulo 3: IL PRINCIPIO DELLA CONTINUITÀ degli EAS e la loro organizzazione negli spazi di e-learning. Piattaforme e repository.

Modulo 4: IL PRINCIPIO DELLA MOLTEPLICITÀ negli EAS. Le competenze negli ambienti simulati. Gli ambienti 3D e le loro occasioni.

Modulo 5: IL PRINCIPIO DELLA SELEZIONE nel Momento Preparatorio degli EAS. Gli strumenti come input motivazionali. Strategie multimediali (audio-video), competenze computazionali e robotiche per l’inclusione e il potenziamento.

Modulo 6: IL PRINCIPIO DELL’IMMERSIVITÀ nel momento operatorio. Gli strumenti di comunicazione e di produttività. Le realtà aumentate.

Modulo 7: IL PRINCIPIO DELLA RIORGANIZZAZIONE SEMANTICA tra momento operatorio e ristrutturativo. Strumenti e competenze di pubblicazione. Le performance definite dai prodotti e dalle modalità di presentazione.

Modulo 8: IL PRINCIPIO DELLA VALUTAZIONE TRASVERSALE PARTECIPATA. La valutazione per competenze e i suoi strumenti. Dalle ipotesi di lavoro alla conclusione.

Ambienti utilizzati o disponibili:
1- La piattaforma Anitel-fad Moodle (https://www.anitel.cloud/fad) costituisce l’ambiente ufficiale di partenza in grado di tracciare le attività in cui trovare l’implementazione completa del percorso: l’iscrizione al corso, il calendario, la tabella dei crediti, le dispense, le guide, i video tutorial, i forum tematici, il repository degli elaborati, i monitoraggi, il portfolio personale e il registro, la valutazione e la certificazione finale. Le attività sulla piattaforma non sono legate a un orario o a un giorno specifico, consentendo una completa libertà d’azione dagli impegni quotidiani.
2- I webinar o web conference per gli incontri di introduzione, approfondimento e conclusione di ogni modulo. Potranno essere in diretta o registrati (maggiore libertà nella scelta dei tempi).
3- I Forum per il confronto e la condivisione di progetti e risorse.
4- Ambiente per videoconferenze a disposizione per le esercitazioni individuali o di gruppo.
5- Mondo Virtuale 3D  (edu-ANITeL 3D) a disposizione per l’esplorazione e le esercitazioni individuali o di gruppo.
6- Gsuite for Education ANITeL con tutte le Google App e gli ambienti a disposizione per l’esplorazione e le esercitazioni individuali o di gruppo.
7- Sistema VCMS di video content management la gestione delle videoregistrazioni.

Modalità
Ai corsi ANITeL è possibile iscriversi individualmente (con la carta del docente o con bonifico) o tramite convenzione con l’Istituto scolastico (piano finanziario da concordare in base al n° degli iscritti). Anitel è un’associazione non profit pertanto il contributo versato è destinato esclusivamente alla copertura delle spese derivate.
Nessuna scadenza immediata della consegna degli elaborati. L’attestato si genera automaticamente al raggiungimento dei crediti necessari. Nessun obbligo di presenza ai webinar: videoregistrazioni sempre disponibili. I Forum per il confronto e la condivisione. Un Docente formatore sempre al tuo fianco. Durante l'incontro introduttivo saranno illustrati gli ambienti d'apprendimento utilizzati tramite webinar e diretta streaming o registrata. I video hanno lo scopo di counseling verso i corsisti, di riepilogo o chiarimenti del modulo precedente, di illustrazione dei successivi e di dimostrazione pratica e diretta delle varie applicazioni introdotte e loro contestualizzazione didattica. Il corso sarà interamente implementato sulla piattaforma LMS Moodle Anitelfad in grado di permettere il monitoraggio degli apprendimenti, la socializzazione, la condivisione, il confronto, l’implementazione di risorse e compiti, il tracciamento ai fini dell'attestato conclusivo (Ente accreditato per la formazione dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca con Prot. n. AOODGPER15315 del 27 luglio 2007

Materiali di studio e risorse:
8 lezioni sincrone e registrate 
Guide agli ambienti e alle Apps utilizzate
Video
Dispense e approfondimenti 
Esercizi e training
Verifiche
Forum di confronto e condivisione
Glossario de corso

IL CALENDARIO e TABELLA VALUTATIVA. Soggetti a ulteriori aggiornamenti
Da individuare
Registrazione degli incontri per recuperare un'assenza o per approfondimenti. Ambiente di erogazione dei webinar sincroni: https://meeting.anymeeting.com/corsianitel1
Il calendario e la tabella di valutazione sono reperibili anche all’interno del corso e soggetti ad aggiornamenti.

Info e guide
Contatti: anitel@anitel.it  cell. e WhatsApp 3397114535
Guida generale: versione digitale >>

Iscrizioni
A-individuale: contributo all’Associazione di € 70,00 con carta del docente o bonifico. Allega copia digitale del buono o del versamento dal punto 7- ISCRIVITI Allega copia digitale del versamento (prima devi loggarti).
B-in gruppo con Convenzione d’Istituto: contattaci al 3397114535 (cell. o WhatsApp) per stipulare la convenzione e concordare il contributo oppure tramite e-mail >> (solitamente finanziato dall'Istituto).

1- Programma
2- Guida: come iscriverti alla piattaforma 
3- Guida: come iscriversi al corso (solo per iscrizione individuale)
4- Guida: come partecipare agli incontri sincroni
5- Guida: contributo all'associazione (solo per iscrizione individuale)
6- Guida: come allegare copia digitale (solo per iscrizione individuale)
7- ISCRIVITI Allega copia digitale del versamento (solo per iscrizione individuale- prima devi loggarti)
8- Contatti e Assistenza
9- VAI AL CORSO  (disponibile alla data prevista)