DIDATTICA
ANITeL - CORSI DISPONIBILI 2021/2022
Ai corsi è possibile iscriversi individualmente o in gruppo con Convenzione d’Istituto. Sarà possibile iscriversi da luglio a settembre con inizio erogazione da metà settembre, Saranno inseriti sul portale ministeriale Sofia.

SINTESI

Per il programma completo scaricare i file allegati

SCARICA LA BROCHURE DI TUTTI I CORSI 2021-2022

1-    Didattica Aumentata e Apprendimento Immersivo nei Mondi Virtuali 3 D

corso 1

Il Mondo Virtuale 3D per la scuola è progettato per un utilizzo didattico. L’accesso è riservato esclusivamente ai docenti e ai loro studenti garantendo sicurezza e privacy: gli insegnanti possono richiedere un account e iscrivere e gestire i propri alunni. Sotto la guida del docente, gli studenti/avatar accedono a un luogo virtuale attrezzato per pratiche operative di lingua (letteratura, grammatica e sintassi), matematica, geometria, arte, storia, tecnologia, coding, scienze, musica, lingue straniere, lingue antiche, lezioni interattive ed altro ancora utilizzando la LIM e videoproiettori. All’interno di edu-ANITeL 3D si realizzano cantieri virtuali, si riproducono musei, laboratori, edifici, monumenti ed epoche storiche, percorsi logici e tanto altro. Nel mondo virtuale si sperimenta tramite un senso di “presenza reale” assai forte che nessun’altra attività sincrona a distanza riesce a dare.
Seconda edizione - Su Piattaforma SOFIA
SCARICA IL PROGRAMMA >>

2-    Realtà aumentata (AR), Realtà virtuale (VR) e Realtà mista (MR) nel contesto didattico metodologico a scuola.

corso 2

Panoramica sulle strumentazioni e le strategie di utilizzo di Realtà aumentata (AR), Realtà virtuale (VR) e Realtà mista (MR) nel contesto didattico. La ricerca di un framework pedagogico condivisibile e la costruzione di esempi da usarsi in classe saranno lo scaffolding attorno al quale verranno presentati i contenuti indicati. L’obiettivo è di potenziare l’apprendimento con nuove forme di Media Literacy, estendendo, approfondendo il rapporto tra contenuti e ampliamento creativo della conoscenza (AR) e il rapporto tra corpo, gioco, simulazione, invenzione, creatività, cultura partecipativa (VR). L’uso della Realtà Aumentata e Virtuale nella conoscenza è efficace se inserito in una progettazione. Si sceglie di utilizzare un contesto di didattica Flip ed EAS (Episodi di Apprendimento Situati) con l’intento di favorire motivazione, interesse, coinvolgimento, pensiero critico negli studenti. Le informazioni e le metodologie AR e VR si implementano con l’utilizzo di applicazioni web based e mobile e di ambienti, che cambiano il modo di apprendere. Gli studenti, facilitati dalla possibilità di servirsi di tecnologie Byod, hanno molte occasioni in più. Le esperienze di Realtà Virtuale hanno bisogno di usare software, piattaforme e dispositivi specifici immersivi. La Realtà Aumentata è prodotta dall’intreccio di informazioni/applicazioni digitali con il nostro ambiente reale seppur multimediale. L’impiego della Realtà Aumentata e della Realtà Virtuale è finalizzata anche all’inclusione ed è una delle risposte ai bisogni educativi speciali. L’approccio degli studenti è pratico, sperimentale, sociale. Questo progetto adotta la strategia del Inquiry-Based-Learning per favorire l’esplorazione, la gestione autonoma dell’imparare attraverso domande, problemi, scenari. Il processo è quello delle 5E IBL: Engage, Explore, Explain, Elaborate, Evaluate.
Terza edizione - Su Piattaforma SOFIA
SCARICA IL PROGRAMMA >>

3-    Workspace for Educational (ex Gsuite) e Google Apps integrate in metodologia Flipped classroom


il corso è una panoramica sulle strumentazioni e le strategie di utilizzo di Ambienti per la didattica integrata e collaborativa applicata a Gsuite for Educational: lato docente, studente e genitore. Approccio a una didattica immersiva, integrata, collaborativa e condivisa. La valutazione nella Didattica a Distanza.
- Condurre i docenti alla progettazione di interventi didattici collaborativi, condivisi, efficaci e replicabili nella Didattica a Distanza e Integrata (lato docente). Gestire lezioni e unità didattiche.
- Guidare gli Studenti all'utilizzo corretto e produttivo degli ambienti (lato studente). Partecipare attivamente e costruttivamente a lezioni a distanza e Integrate.
- Conoscere sistemi e strumenti di valutazione dei processi organizzativi e didattici applicati alla Didattica a Distanza (DaD) e Integrata (DDI).
- Coinvolgere i Genitori nel processo di apprendimento dei figli (lato tutore).
Terza edizione - Su Piattaforma SOFIA
SCARICA IL PROGRAMMA >>

4 - Crea le tue lezioni: Audio, Video, Podcast nel contesto microlearning della didattica rovesciata.


Le basi per la Didattica Digitale Integrata in presenza o a distanza. Audio, podcast, video e infografica sono una grande ispirazione coinvolgente nell’apprendimento centrato sullo studente e sull’inclusione. Incorporare questi strumenti nell’imparare ha esiti positivi per la negoziazione di significati, per la fruizione e la generazione di artefatti sociali condivisi. Gli effetti sono visibili nella maggiore motivazione degli studenti, nell’approfondimento tematico, nell’autonomia, nella creatività e gestione personale delle risorse, nella socializzazione e distribuzione crossmediale dei contenuti.  Il corso è articolato in laboratori pratici per creare gli asset delle proprie lezioni. Primo e secondo livello – terza edizione - Su Piattaforma SOFIA
SCARICA IL PROGRAMMA >>

5 - Metodologia: Dalle Flipped Classroom agli EAS (Episodi di Apprendimento Situati)

corso 5

Metodi, strumenti e strategie didattiche: 
- riorganizzare la didattica elaborando strategie che migliorino l’apprendimento; 
- integrare la Didattica in presenza con le attività di ricerca e di approfondimento da casa;
- introdurre dispositivi mobile in classe (Smartphone, Tablet)  per  applicare idee pedagogiche  “rovesciate”;  
- stimolare  le  motivazioni  degli  studenti;  
- agevolare l’appropriazione dei contenuti disciplinari attraverso l’integrazione e la valorizzazione critica delle tecnologie digitali,  usate dagli   allievi  quotidianamente  nella comunicazione;  
- utilizzare  Applicazioni  Mobile (iOS, Android …) e Web in grado di avviare e sviluppare processi, prodotti creativi di conoscenza e di esperienza:
- programmare un "EAS   completo" da spendere in classe e/o in situazioni formative.
Terza edizione - Su Piattaforma SOFIA

SCARICA IL PROGRAMMA >>

6 - EAS (Episodi di Apprendimento Situati). Sviluppo di competenze in ambienti digitali complessi.

corso 6

· Progettare un EAS completo con approfondimento di alcune applicazioni consigliate.
· Progettare compiti autentici e di realtà nella didattica flip ed EAS per attivare gli studenti all’apprendimento competente.
· Creare contesti di problem solving per lo sviluppo delle competenze.
· Riferirsi alle Competenze Europee, alle Nazionali, a EQF, a 21st century skills.
· Predisporre schede e strumenti per la valutazione autentica del compito di realtà.
· Utilizzare il format predisposto di progettazione.
· Condividere le proposte operative.
· Valutare l'efficacia della Media Education in classe.
· Contribuire con riflessioni alla condivisione di proposte creative.
· Affrontare la complessità scegliendo microcontenuti altamente formalizzanti e trasferibili.
Adottare il modello dell’apprendimento collaborativo.
Terza edizione - Su Piattaforma SOFIA
SCARICA IL PROGRAMMA >>

Nuove edizioni di corsi completati nel 2020/2021 
7 - Dalla DaD (didattica a distanza) alla DDI (didattica digitale integrata) - 2^ edizione


Nuove modalità per accompagnare l’attività didattica anche fuori dall’aula scolastica. Dall’insegnamento remoto d'emergenza all'insegnamento remoto programmato come integrazione alla didattica in presenza. Didattica mista: equilibrato bilanciamento tra attività sincrone e asincrone. La Didattica digitale integrata non sostituisce la "didattica tradizionale", ma la affianca utilizzando linguaggi e strumenti più "vicini" agli studenti. Si tratta, in sintesi, di utilizzare strumenti e tecniche innovative capaci di liberare la creatività dell’alunno, razionalizzare e rendere flessibili i tempi di lavoro, potenziare le occasioni di apprendimento. Le nuove tecnologie entrano in classe e supportano la didattica in modo che studenti e docenti interagiscano con modalità didattiche costruttive e cooperative. Si supera, in questo modo l'impostazione frontale della lezione e si favorisce una didattica meno trasmissiva e più operativa. Esercitazione su Edmodo, Weshool, Moodle, Google Workspace ed altre piattaforme.
SCARICA IL PROGRAMMA >>

8 - Approccio alla DaD, didattica flipped, valutazione online - 3^ edizione


L’unità formativa intende accompagnare i docenti nella didattica a distanza: approccio metodologico integrato, interazione con gli studenti, modelli per un efficace sistema di didattica a distanza, principi teorici di riferimento, indicazioni sulla progettazione e la realizzazione delle attività a distanza, modalità di tutorship. Flip teaching e Flipped classroom: metodologia e fondamenti teorici. Valutazione: rubriche di valutazione, strumenti di valutativi online. Valutazione: rubriche di valutazione, strumenti di valutativi online ricerca di strategie e tecniche che favoriscano la gestione del gruppo-classe, così da comprendere al meglio le diverse modalità di apprendimento degli alunni, per conseguire i risultati auspicati.
Esercitazione su Edmodo, Weshool, Moodle, Google Workspace ed altre piattaforme.
SCARICA IL PROGRAMMA >>

Ambienti utilizzati o disponibili iscrivendodi ai corsi

1- La piattaforma Anitel-fad Moodle (https://www.anitel.cloud/fad) costituisce l’ambiente ufficiale di partenza in grado di tracciare le attività in cui trovare l’implementazione completa del percorso: l’iscrizione al corso, il calendario, la tabella dei crediti, le dispense, le guide, i video tutorial, i forum tematici, il repository degli elaborati, i monitoraggi, il portfolio personale e il registro, la valutazione e la certificazione finale. Le attività sulla piattaforma non sono legate a un orario o a un giorno specifico, consentendo una completa libertà d’azione dagli impegni quotidiani.

2- I webinar o web conference per gli incontri di introduzione, approfondimento e conclusione di ogni modulo. Potranno essere in diretta o registrati (maggiore libertà nella scelta dei tempi).

3- I Forum per il confronto e la condivisione di progetti e risorse.

4- ambiente per videoconferenze a disposizione per le esercitazioni individuali o di gruppo.

5- Mondo Virtuale 3D  (edu-ANITeL 3D) a disposizione per l’esplorazione e le esercitazioni individuali o di gruppo.

6- Gsuite for Education ANITeL con tutte le Google App e gli ambienti a disposizione per l’esplorazione e le esercitazioni individuali o di gruppo.

7- Sistema VCMS di video content management la gestione delle videoregistrazioni.
SCARICA LA BROCHURE >>

CONTATTI
CONTATTI: 339-7114535 cell. e whatsApp – anitel@anitel.it

SCARICA LA BROCHURE DI TUTTI I CORSI 2021-2022